Presentazione

Open in new window


L’Istituto S. Eufemia, gestito da Sfinge Soc. Coop. Sociale, è situato nel Centro Storico di Piacenza, in via San Marco n. 37 e comprende:

• un Nido d’Infanzia autorizzato per bambini di età compresa fra i 12 ed i 36 mesi suddivisi in due sezioni omogenee per età convenzionato con il Comune di Piacenza (la struttura quindi può accogliere sia i bambini iscritti privatamente, sia quelli che accedono dalle graduatorie comunali per un totale di 40 posti bimbo);

• una Scuola dell'Infanzia Paritaria Cattolica composta da tre sezioni di età omogenea (per un totale di 84 posti disponibili); l’equipe docenti è costituita da 6 insegnanti di sezione e 2 insegnanti madrelingua inglese, oltre ad eventuali insegnanti di sostegno;

• una Scuola Primaria Paritaria Cattolica di cinque classi. Generalmente l’organico di ogni classe è composto da un team di docenti comprendente un insegnante prevalente e due insegnanti mono-disciplina (Matematica e Religione Cattolica); inoltre è completato dagli insegnanti specialisti di lingua inglese e di musica, impegnati su più classi in compresenza con gli insegnanti prevalenti. Tale organizzazione è comunque passibile di modifiche.

• un laboratorio di informatica con n. 13 postazioni PC di nuova generazione e una LIM (Lavagna Interattiva Multimediale). Le LIM sono presenti anche nelle classi 3^, 4^ e 5^.

• una cucina interna che osserva un menu approvato dall’AUSL di Piacenza e garantisce la somministrazione di frutta e verdura biologica per tutti gli ordini di scuola.

Eventi




Clicca per vedere il video


“La Fidae lancia un video-manifesto che racconta i valori più profondi che si dovrebbero apprendere sui banchi di scuola: l’amicizia, la partecipazione, la cittadinanza, la conoscenza, la creatività, l’amore per la natura e per l’arte” afferma Virginia Kaladich, Presidente della Fidae, la Federazione iItaliana delle Scuole Cattoliche. “Ma per farlo non mostra aule, studenti, insegnanti, banchi, distanziamento, ingressi separati; non si rivolge solo alle famiglie e ai docenti ma vuole parlare a tutta la comunità di questo Paese”.

Sono otto milioni gli studenti italiani che sono rimasti in questi mesi senza scuola e tra loro 866.805 frequentano le Scuole paritarie. Uno su nove. Il gruppo più numeroso è quello delle scuole dell’infanzia (asili e materne), con 524.031 allievi.

Le scuole paritarie impiegano circa 160mila unità di personale alle dipendenze, tra docenti (90mila) e tecnico-amministrativi (70mila) e costituiscono una ricchezza di offerta didattica in ogni regione italiana.

Otto milioni di bambini e ragazzi che a settembre dovranno tornare in aula in sicurezza ma anche ritrovando una Scuola pronta, innovativa e adatta alle loro esigenze pedagogiche.

La Federazione Italiana delle Scuole Cattoliche ha avviato un processo di coinvolgimento e di partecipazione delle proprie scuole su tutto il territorio nazionale: una grande occasione collettiva per ripensare insieme la scuola che vogliamo.

Per questo si rivolge agli adulti che sono stati ragazzi e ai ragazzi che domani diventeranno adulti: un grande Paese sa che il proprio futuro dipende da quanto ha saputo trasmettere alle nuove generazioni.

Per questo Fidae ha lanciato la campagna #vogliamofarescuola, di cui questo video è il primo momento significativo, teaser di un manifesto programmatico e di un sito internet dedicato che seguiranno nei prossimi giorni.

  View this article in PDF format Print article

Ultime notizie


Notizie
il 24/2/2020

Prosegue l’azione di sensibilizzazione di Progetto Vita nella comunità piacentina....



Notizie
il 19/2/2020

Un’occasione per conoscere un percorso qualificato di continuità nido, scuola...



Notizie
il 17/10/2019

Mercoledì 23 ottobre ore 15.00