Presentazione

Open in new window


L’Istituto S. Eufemia, gestito dalla Sfinge Soc. Coop. Sociale, è situato nel Centro Storico di Piacenza, nel territorio della Circoscrizione n° 1, in via San Marco n. 37 e comprende:

• un Nido d’Infanzia autorizzato per bambini di età compresa fra i 12 ed i 36 mesi suddivisi in due sezioni omogenee per età convenzionato con il Comune di Piacenza (perciò la struttura può accogliere sia i bambini iscritti privatamente, sia quelli che accedono dalle graduatorie comunali per un totale di 40 posti bimbo);

• una Scuola dell'Infanzia Paritaria Cattolica composta da tre sezioni di età omogenea (per un totale di 84 posti disponibili); l’equipe docenti è costituita da 6 insegnanti di sezione e 2 insegnanti madrelingua inglese;

• una Scuola Primaria Paritaria Cattolica di cinque classi caratterizzata dalla scelta di un insegnante prevalente, un insegnante mono-disciplinare (matematica) e dall’insegnante di Religione Cattolica, oltre agli insegnanti madre-lingua inglese e all’insegnante di coro impegnati su tutte le classi in compresenza con le insegnanti prevalenti.

• Una cucina interna che garantisce la somministrazione di frutta e verdura biologica per tutti gli ordini di scuola.
Eventi




NUOVI GIOCHI, NUOVE CANZONI, NUOVE ATTIVITA’ e TANTA, TANTA ESPERIENZA

2008/2017: il summer camp KidLabs è arrivato alla sua decima edizione e non è mai stato così giovane!

Aggiornamento continuo nella tradizione

Che cosa è successo in questi 10 anni

E’ nata Junior Academy, il comparto di British Institutes dedicato esclusivamente ai bambini e ai ragazzi dai 3 ai 13 anni. L’Academy garantisce un elevato standard di qualità in termini di metodo di insegnamento, risorse didattiche e docenti impiegati.

I docenti Junior Academy partecipano a un ricco e impegnativo programma formativo che culmina nella certificazione; l’aggiornamento è continuo, così come lo scambio di buone prassi tra tutte le scuole che fanno parte dell’Accademia.

Questo terreno fertile di studio, ricerca e creatività consente uno scambio costante e dinamico di risorse, idee e spunti, sempre nel rispetto del metodo, sull’esperienza diretta, sulla valorizzazione delle abilità cognitive, socio-emotive, espressive e creative del bambino.

Che cosa rimane invariato:


Il torneo delle 4 case

L’ispirazione alla teoria delle multiple intelligenze

La full immersion nella lingua


Le attività proposte sono dinamiche e creative, creano input costanti e permettono l’apprendimento persino ai più piccoli e ai principianti assoluti. L’approccio esperienziale basato sul “learning by doing” stimola percezione, attenzione, coinvolgimento e memoria e una partecipazione attiva nell’acquisizione delle nuove conoscenze. L’attenzione alla persona si declina nell’utilizzo di una eterogeneità di risorse e strategie didattiche che tengono in considerazione i diversi stili di apprendimento e lo sviluppo delle intelligenze multiple. In tal modo vengono sollecitate le potenzialità di ogni studente, si elimina o riduce il senso di frustrazione legato al solo approccio razionale, si facilita il raggiungimento degli obiettivi prefissati, incrementando l’autostima, la capacità di individuare e gestire i problemi di diversa natura e generando un generale senso di benessere e gratificazione.

 

Cosa sono i Kid Labs:

I Kidlabs sono dei laboratori creativi ispirati alla teoria delle intelligenze multiple di Howard Gardner.

Secondo Howard Gardner ogni persona è dotata di almeno 9 intelligenze, ovvero è intelligente in almeno 9 modi diversi. Ciò significa che alcuni di noi possiedono livelli molto alti in tutte o quasi tutte le intelligenze, mentre altri hanno sviluppato in modo più evidente solo alcune di esse. Ognuno può sviluppare tutte le diverse intelligenze a patto di essere messi nelle condizioni appropriate di incoraggiamento, arricchimento e istruzione. Se ciascuno è cosciente delle proprie intelligenze più forti e di quelle più deboli, può usare le più forti per sviluppare o compensare quelle più deboli.

 

Cosa non sono:

Tempo di scuola: la scuola è terminata ed è tempo di vacanza; spesso però per le famiglie non è ancora tempo di ferie; così si può organizzare un tempo di qualità per stare ancora insieme agli amici divertendosi e parlando in inglese.

Un corso di inglese: l’inglese è la lingua veicolare: l’inglese non si insegna, si usa per creare e lavorare nell’ambito dei laboratori e per parlarsi nel corso delle attività e dei giochi!

 

L’avventura di quest’anno:

Quest’estate, nei Kidlabs, andiamo alla scoperta dell’Australia: rivivremo le esplorazioni del  Capitano Cook, l’arrivo a Botany Bay dei deportati inglesi, canteremo le loro canzoni, suoneremo, con gli aborigeni, il  Didgeridoo ed entreremo nei simboli della loro arte disegnando e colorando noi stessi. Ci tufferemo nella grande barriera, attraverseremo la foresta pluviale, il deserto, il bush, osserveremo il cielo australe e visiteremo le grandi e moderne città come Sydney e Melbourne. Incontreremo animali strani dai nomi e dalle forme curiose e vivremo le storie avventurose degli eroi di questa terra.
  View this article in PDF format Print article

Ultime notizie


Notizie
il 28/3/2017

In occasione del consueto appuntamento “Nidi Aperti” organizzato dal Comune di...



Notizie
il 26/4/2016

La scuola S. Eufemia, in collaborazione con la sede piacentina del British Institutes,...



Notizie
il 5/4/2016

Sabato 2 aprile la scuola S. Eufemia si è trasformata in un centro...